DL Collegato manovra: le novità previste dal DL n. 124/2019 convertito con legge n. 157/2019

Il DL n. 124 del 27.10.2019 il legislatore ha introdotto numerose novità di carattere fiscale con particolare riferimento alla repressione ed alla prevenzione dei fenomeni di evasione fiscale.

0
43
Visualizzazioni
Gazzetta Ufficiale
Gazzetta Ufficiale

Gentile cliente, con la presente desideriamo informarLa che con il DL n. 124 del 27.10.2019 il legislatore ha introdotto numerose novità di carattere fiscale con particolare riferimento alla repressione ed alla prevenzione dei fenomeni di evasione fiscale. In occasione della conversione in legge n. 157 del 19.12.2019, il legislatore ha apportato alcune modifiche al precedente provvedimento con particolare riferimento alla disciplina del blocco delle compensazioni, alla responsabilità del committente in materia di appalti ed altro ancora. Tra le varie modifiche apportate, segnaliamo le seguenti:

  1. vengono parzialmente riassorbite le disposizioni relative ai “reati fiscali”, mantenendo le previgenti soglie di rilevanza penale (di cui era prevista una riduzione);
  2. viene introdotto il ravvedimento per tutte le tipologie di tributi;
  3. vengono eliminate le sanzioni in capo ai soggetti che rifiutano il pagamento con carta di credito o debito;
  4. vengono ridotte le sanzioni applicabili in caso di blocco conseguente alla sospensione dell’esecuzione dei modelli F24;
  5. viene definito il termine di applicazione delle disposizioni agevolative concesse ai c.d. “lavoratori impatriati”, da ultimo modificate con DL n. 34/2019;
  6. viene modificato il calendario fiscale delle scadenze a decorrere dal 01.01.2021;
  7. viene definito il regime fiscale applicabile agli utili distribuiti a società semplici;
  8. viene estesa al 2019 e al 2020 la possibilità di compensare, tramite modello F24 le somme riferite a cartelle esattoriali con i crediti non prescritti, certi, liquidi ed esigibili relative a lavori nei confronti della PA.

Le novità non si esauriscono in quelle appena citate ma se ne riscontrano altre innumerevoli di cui daremo notizia all’interno della Circolare in allegato.

Download Allegato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here